Pane a lunga conservazione

Pane a lunga conservazione

Il settore del confezionamento porta in sé una grande dinamicità innovativa. Le aziende confezionatrici, come IMBAL STOCK, si affidano oggi a un confezionamento con materie plastiche, che garantiscono sicuramente maggior protezione rispetto alla carta, utilizzata invece per il pane artigianale.

Per imballare il pane a lunga conservazione sono impiegati materiali sottili composti da materie plastiche diverse. Il materiale plastico di base più utilizzato dalle confezionatrici è il polimero plastico, sfruttato per via della permeabilità dell’acqua molto bassa. Questo confezionamento ha eccellenti caratteristiche di isolamento elettrico, resiste ad acidi, oli e non resiste ad agenti ossidanti e a solventi organici a caldo.
Grazie alla macchine confezionatrici termoretraibili si garantisce inoltre maggiore ermeticità, con una completa eliminazione dell’ossigeno atmosferico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *