Confezioni sicure contro batteri e agenti nocivi

Confezioni sicure contro batteri e agenti nocivi

Sale a più di 30 il bilancio delle vittime in Germania e a finire sotto accusa in questi giorni sono stati  i fagioli, germogli di soia, di broccoli, aglio e fieno.

Il mistero dell’Escherichia coli, Il batterio killer che sta incutendo timore sulle tavole d’Europa, sembra finalmente essere stato risolto: secondo le autorità sanitarie tedesche alla base dell’epidemia ci sono i germoglio di erba medica, lenticchie, fagioli e fieno greco coltivati in un’azienda biologica della Bassa Sassonia che, rifornendo diversi ristoranti, ha dato il via al contagio.

L’allarme al batterio killer Escherichia coli negli alimenti è sceso, ma davanti ai banconi di frutta e verdura confezionata, non sono pochi ancora quelli che hanno il timore di acquistare un alimento rischioso.

Il rischio che il batterio killer si infiltri tra gli imballaggi da IMBAL STOCK, esperto nel confezionamento di legumi e cereali e non solo, non esiste, in quanto il cartone e i film di confezionamento vengono utilizzati una sola volta e il processo produttivo è nuovo e specifico per ogni consegna.

Vieni a trovarci e ti mostreremo i nostri sistemi di confezionamento, adattabili ai diversi prodotti, nel pieno rispetto dei parametri delle normative vigenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *