Pane: sempre fresco, grazie al packaging giusto

Pane: sempre fresco, grazie al packaging giusto

Da ogni tavola italiana che si rispetti non può mancare, a ogni pasto, il pane. Ma se i ritmi sostenuti, gli impegni lavorativi e famigliari sempre più pressanti rendono l’acquisto del pane fresco ogni mattina dal fornaio praticamente un’impresa impossibile? Non è necessario rinunciare al fragrante piacere di un boccone di pane, basta affidarsi alle soluzioni più moderne e funzionali.

Grazie alla tecnologia di confezionamento più moderna, ai metodi di packaging più all’avanguardia, come quelli proposti da IMBAL STOCK, tutti i più gustosi tipi di pane, dal pane di Altamura, fino alla baguette, al pane a fette e al pane bio possono mantenere inalterati sapori e aromi fino a 20 giorni.

L’imballaggio, soprattutto quando si tratta di pane, che sia il pane carasau, il pane integrale o panini di diverse varietà, non è solo un contenitore, consente di preservare ed esaltare le caratteristiche organolettiche di questo alimento, vero protagonista delle abitudini alimentari degli italiani.

3 thoughts on “Pane: sempre fresco, grazie al packaging giusto

  1. ALESSANDRA

    GENT.LE SIG. SIAMO STUDENTI E VORREMMO SAPERE SE ESISTONO PELLICOLE BIODEGRADABILI PER CONFEZIONARE IL PANE? QUALI SONO I SISTEMI E I MACCHINARI ADATTI?
    GRAZIE CORDIALI SALUTI

    Reply
    1. Sandro

      GentSig.a Alessandra,
      Riguardo le pellicole biodegradabili per Pane non abbiamo esperienza,ma riguardo altri prodotti abbiamo usato le pellicole biodegradabili.Non tutti i macchinari riescono a lavorare il film biodegradabile.La nostra confezionatrice automatica experience riesce a lavorare anche pellicole biodegradabili cosa molto importante per l’ambiente e l’inquinamento,ns cliente lo usa per confezionare coppette gelato in cartoncino.Per qualsiasi domanda ? Siamo a Disposizione.

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *